Elementare

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

La scuola elementare

L’alunno, dai 6 agli 11 anni, entra nella scuola elementare : percorso di scoperta. Il ciclo 2 va dalla classe di CP alla classe di CE2 (6-8 anni) e il ciclo 3 va dalla classe di CM1 alla classe di 6° (8-11 anni). La scuola è obbligatoria ed è divisa in 5 classi:

  • Prima elementare: Cours Préparatoire detto CP
  • Seconda elementare: Cours Elémentaire 1° anno detto CE1
  • Terza elementare: Cours Elementaire 2° anno detto CE2
  • Quarta elementare: Cours Moyen 1ère année detto CM1
  • Quinta elementare: Cours Moyen 2° anni detto CM2

Iniziazione al plurilinguismo francese - italiano - inglese

Il programma del Ministero dell’Istruzione francese è rispettato e rafforzato insegnando l’italiano secondo gli accordi bilaterali tra l’AEFE e l’Italia, insegnando l’inglese secondo le istruzioni ufficiali francesi. All’ISD, gli alunni imparano in tre lingue dalla scuola materna.

  • 20 ore di francese
  • 3 ore di inglese
  • 1 ora di storia, geografia, scienze in inglese secondo il principio del CLIL (insegnamento di una materia integrata in lingua straniera)
  • 2 ore di italiano + 1 ora tra italofoni

Da un lato, l’alunno continuerà ad aprirsi alle realtà plurilingue, questo è il momento in cui ciò che ha sentito e visto per 3 anni all’asilo troverà eco nella sintassi, nel rigore dell’orale e negli aspetti più teorici di conoscenza. D’altra parte, inizierà ad impegnarsi. Impegnarsi nell’ambiente scolastico in cui opera: in classe e fuori classe. Il parco della scuola non è solo un semplice parco giochi è anche un terreno di apprendimento, dove la realtà ecologica tramite l’orto didattico è già un opportunità per prepararsi ad una realtà del mondo che l’alunno deve conoscere e amare. Questo è anche il momento dei primi esami.

Organizzazione

Orari: lun-mar-giovedì-ven 8.30-15.30 (doposcuola fino alle 17.30) / mer 8.30-12.30 (attività extrascolastiche fino alle 17.30).

La scuola elementare francese è organizzata in campi di competenza, il ciclo 2 e il ciclo 3 di consolidamento:

  • Lingue per pensare e comunicare;
  • Metodi e strumenti per l’apprendimento;
  • Formazione della persona e del cittadino;
  • Sistemi naturali e sistemi tecnici;
  • Rappresentazioni del mondo e dell’attività umana

Durante le vacanze scolastiche viene organizzato dall’ASD un centro ricreativo.

Come si studia l’Italiano al Saint-Dominique ?

Un articolo che spieghi la complessa e accurata organizzazione dell’insegnamento dell’italiano nel nostro Istituto, membro dell’AEFE,  l’Associazione delle Scuole Francesi all’Estero. L’istituto include classi dalla Passerelle – in cui i bambini, dai 16 mesi ai 3 anni, iniziano il loro percorso scolastico con una precoce sensibilizzazione e apertura alle diverse lingue – all’ultimo anno di liceo, la classe Terminale. Da notare che il diploma di maturità francese viene sostenuto alla fine del quarto anno di liceo. Si  evince, da quanto sopra, che tutti i principali insegnamenti avvengono in  Francese, con  insegnanti madrelingua. Essendo però una scuola francese in Italia, l’italiano è la seconda lingua appresa dai nostri studenti, come lingua straniera o lingua materna, a seconda della loro provenienza,  conoscenza, competenza. Ne consegue che l’Italiano è fondamentale e funzionale per l’apprendimento del francese e di altre lingue. Tutto il percorso scolastico dell’italiano è costruito tenendo in considerazione i programmi della scuola italiana e il Quadro comune Europero delle Lingue (C.E. F. R.).

Nei primi due anni della Scuola Pimaria (CP e CE1) l’italiano viene insegnato dividendo la classe in due gruppi. Il gruppo dei Principianti lo apprende come lingua straniera. Il gruppo degli alunni quasi esclusivamente italiani, o con ottime conoscenze,  frequenta le lezioni di I. L. M. (italiano lingua materna) strutturato come corso di potenziamento linguistico, avvio alla lettoscrittura e alla comprensione dei testi. In particolare, al termine della classe seconda, i bambini posseggono le stesse conoscenze della lingua, scritta e orale, acquisita dai bambini di pari età frequentanti la scuola italiana.

Spero che questo articolo abbia chiarito come  l’apprendimento dell’italiano all’Institut Saint Dominique sia accurato e di ottimo livello… Quasi quanto il francese!! E a questo punto è bene sottolineare anche l’ottimo livello d’insegnamento dell’Inglese, anch’esso impartito dalla scuola materna al liceo.

Concludendo, se  vi chiedete  perchè iscrivere i propri figli a una scuola fancese -altra domanda che spesso mi viene rivolta- la risposta è semplice: perchè la cultura, la lingua, la letteratura e la storia italiane non sono trascurate ma valorizzate in un quadro multiculturale che è lo specchio della società odierna.

Progetto di Istituzione dell'Istituto Internazionale Saint-Dominique

2022-2025
Più di un progetto scolastico, un progetto di vita, un progetto comune
Cliccare qui

Presentazione
dell'Istituto

L'Istituto in Foto

L'Istituto in Video

Le ultime notizie

rimani connesso

Attualità e Articoli

Elementare

Consultando questo sito accetti l'utilizzo dei "cookie". Cliccando su un qualsiasi link del sito si accetta implicitamente l'utilizzo dei cookie. Saperne di più