Trattamento dei dati personali

Informativa ex art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679

Con il presente documento (“Informativa”) la ISD ECOLE FRANCAISE INTERNATIONALE DE ROME Srl (il “Titolare”), come di seguito definita, desidera informarla sulle finalità e le modalità del trattamento dei Suoi dati personali , nonché dei Suoi figli minori, sui diritti che Le sono riconosciuti dal Regolamento (UE) 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche, con riguardo al trattamento dei dati personali nonché alla loro libera circolazione (“GDPR”) e dal Codice della protezione dei dati personali disciplinato dal D.lgs. n.196/2003, così come modificato dal D.lgs. n.101/2018. Il trattamento dei dati personali che riguardano anche i componenti della Sua famiglia sarà improntato ai principi di liceità e trasparenza, a tutela della vostra riservatezza e dei vostri diritti.

 

1. Chi sono il Titolare del trattamento, il suo Rappresentante e il Responsabile della protezione dei dati (“Data Protecion Officer” – DPO) – Contatti utili
Il Titolare del trattamento è la ISD ECOLE FRANCAISE INTERNATIONALE DE ROME Srl con sede in Via Igino Lega n. 5, 00189 – Roma (RM) rappresentata da Mario Pilato. Il Titolare ha nominato un Responsabile della protezione dei dati (“Data Protection Officer” o “DPO”) che Lei potrà contattare per l’esercizio dei Suoi diritti previsti dal GDPR agli artt. da 12 a 22, nonché per ricevere qualsiasi informazione relativa agli stessi e/o alla presente Informativa, domiciliato per la carica nella sede legale della ISD ECOLE FRANCAISE INTERNATIONALE DE ROME Srl. Per ricevere ulteriori chiarimenti sul trattamento dei dati può utilizzare i seguenti recapiti di contatto del Titolare del Trattamento:

  • ISD ECOLE FRANCAISE INTERNATIONALE DE ROME Srl
  • Via Igino Lega n. 5, 00189 – Roma (RM).
  • Indirizzo email: info@institutsaintdominique.it
  • Messaggio di posta elettronica certificata: isdsrlimpresasociale@legalmail.it

Il Titolare del Trattamento ha nominato un Responsabile della Protezione dei dati personali (RPD o Data Protection Officer – DPO) che può essere contattato per ogni informazione e richiesta per l’esercizio dei Suoi diritti al seguente indirizzo email: dpo@institutsaintdominique.it Il Titolare e il DPO, anche tramite le strutture designate, provvederanno a prendere carico della Sua richiesta e a fornirle, senza ingiustificato ritardo e comunque, al più tardi, entro un mese dal ricevimento della stessa, le informazioni relative all’azione intrapresa riguardo alla sua richiesta.

 

2. Quali sono le finalità e le basi giuridiche del trattamento cui sono destinati i dati personali
I dati personali forniti potranno essere trattati per: i) l’esecuzione delle misure precontrattuali e successiva esecuzione del contratto; ii) le finalità istituzionali e di interesse generale del Titolare del trattamento, anche se derivanti da altre fonti (ad es. Enti Pubblici, Amministrazioni dello Stato, presso Enti con cui la scuola coopera in attività e progetti previsti dal Piano dell’Offerta Formativa), nei limiti di quanto consentito dalla legge; iii) la gestione dell’offerta formativa, iscrizione, pagamenti, frequenza ed eventuale fruizione di agevolazioni economiche; iv) l’applicazione delle misure di sicurezza degli ambienti e gestione delle pratiche assicurative, anche ai fini infortunistici; v) per consentire l’accesso al servizio infermeria dell’ISD, nonché per gli adempimenti amministrativi conseguenti; vi) adempimenti di carattere amministrativo ed istituzionale in materia vaccinale stabiliti dalla normativa vigente; vii) la gestione di attività ed eventi scolastici, manifestazioni private; viii) per assicurare il regolare svolgimento del percorso didattico Con riferimento all’utilizzo delle immagini e delle riprese filmate degli alunni, potrà essere eventualmente possibile che foto di lavori e di attività didattiche afferenti ad attività istituzionali della scuola saranno inserite nel Piano dell’Offerta Formativa (quali ad esempio foto relative ad attività di laboratorio, visite guidate, premiazioni, partecipazioni a gare sportive, ecc.) vengano pubblicate sul sito dell’Istituto www.institutsaintdominique.fr vengano effettuate durante l’anno foto di classe; vengano effettuate riprese, da parte della scuola, di alcune attività didattiche e istituzionali. La realizzazione di questi trattamenti costituisce una condizione necessaria affinché l’interessato possa usufruire dei relativi servizi. In caso di trattamenti continuativi, le istituzioni coinvolte potranno essere nominate responsabili esterni del trattamento, limitatamente ai servizi resi. La base giuridica del trattamento è rappresentata dalla necessità di adempiere agli obblighi di legge, obblighi e condizioni precontrattuali e contrattuali, dal legittimo interesse e dal consenso.

 

3. Con quali modalità saranno trattati i Suoi dati personali
Il trattamento dei dati per le finalità esposte avrà luogo con modalità sia automatizzate, su supporto elettronico o magnetico, sia non automatizzate, su supporto cartaceo, nel rispetto delle regole di riservatezza e di sicurezza previste dalla legge, dai regolamenti e da disposizioni interne. Il trattamento per l’erogazione della DAD sarà effettuato con modalità videoconferenza online. I dati personali definiti come “categorie particolari di dati personali” dall’art. 9 del GDPR saranno trattati dal personale della scuola nei limiti di quanto strettamente necessario a tale scopo. I dati verranno conservati secondo le indicazioni delle Regole tecniche in materia di conservazione digitale degli atti e nei tempi e nei modi indicati dalle Linee Guida per le Istituzioni scolastiche e dai Piani di conservazione e scarto degli archivi scolastici definiti dalla Direzione Generale degli Archivi presso il Ministero dei Beni Culturali. I dati oggetto di trattamento non saranno oggetto di diffusione, tuttavia, alcuni di essi potranno essere comunicati ad altri soggetti pubblici nella misura strettamente indispensabile per svolgere attività istituzionali previste dalle vigenti disposizioni in materia sanitaria, previdenziale, tributaria, giudiziaria e di istruzione, nei limiti previsti dal D.M 305/2006, pubblicato sulla G.U. n°11 del 15-01-07 Il Titolare tratterà i Suoi dati nel rispetto delle disposizioni di legge. A tal riguardo, La informa che i soggetti che svolgono il trattamento dei dati sotto l’autorità del Titolare sono stati espressamente autorizzati.

 

4. A quali soggetti potranno essere comunicati i Suoi dati personali e chi può venirne a conoscenza
Per il perseguimento delle finalità descritte al precedente paragrafo 3, i Suoi dati personali saranno conosciuti dai dipendenti, dal personale assimilato, dai collaboratori e da coloro che opereranno in qualità di responsabili del trattamento. Il Titolare, inoltre, può avere la necessità di comunicare i Suoi dati personali a soggetti terzi appartenenti, a titolo esemplificativo, alle seguenti categorie:

  • agenzie di viaggio e strutture ricettive (esclusivamente in relazione a gite scolastiche, viaggi d’istruzione e campi scuola);
  • imprese di assicurazione (in relazione a polizze in materia infortunistica);
  • eventuali Fornitori di altri servizi (quali ad esempio servizi di mensa, software gestionali, registro elettronico, servizi digitali, servizi web conferencing ecc.);
  • i dati personali potranno essere comunicati a soggetti pubblici (quali, ad esempio, ASL, Enti Locali e Regionali, Anagrafe Regionale, Ufficio scolastico regionale, Ambiti Territoriali, Autorità Amministrative e Giudiziarie, Ambasciate) nei limiti di quanto previsto dalle vigenti disposizioni di legge, regolamenti e degli obblighi conseguenti per codesta istituzione scolastica;
  • l’istituzione scolastica può comunicare, anche a privati e per via telematica, dati relativi agli esiti scolastici degli alunni per finalità di orientamento, formazione e inserimento professionale, solo su richiesta degli interessati;
  • il titolare può trasmettere dati personali (dati anagrafici, e-mail, telefono) all’APE (associazione dei genitori degli alunni) per la pubblicazione dell’annuario delle famiglie della scuola e per eventuali comunicazioni da parte dell’APE, nonché ai rappresentanti di classe per scambiare informazioni e comunicazioni tra tutte le famiglie degli alunni delle singole classi.

I dati relativi agli esiti scolastici degli alunni potranno essere pubblicati mediante affissione all’albo della scuola nei limiti delle vigenti disposizioni in materia.

 

5. Trasferimento dei dati
I dati forniti sono gestiti e conservati su archivi cartacei e su server del Titolare e/o di società terze. I server sui quali sono archiviati i dati sono ubicati in Italia. I dati forniti potranno essere trasferiti, nell’ambito delle finalità sopra indicate, in uno Stato membro dell’Unione Europea, nel rispetto delle normative applicabili in materia di protezione dei dati personali. In caso di trasferimento in Paesi extra-UE il Titolare assicura sin d’ora che il trasferimento di tali dati, avverrà in conformità alle disposizioni previste dal Regolamento UE, adottando con le società estere, oppure gli Enti riceventi i dati, appositi accordi che prevedano adeguate misure di protezione e standard privacy approvate dalla Commissione Europea.

 

6. Quali diritti Lei ha in qualità di interessato
In relazione ai trattamenti descritti nella presente Informativa, in qualità di interessato Lei potrà, alle condizioni previste dal GDPR, esercitare i diritti sanciti dagli articoli da 15 a 22 e l’art. 34 del GDPR e, in particolare, i seguenti diritti:
Diritto di accesso – articolo 15 GDPR: diritto di ottenere conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che La riguardano e, in tal caso, ottenere l’accesso ai Suoi dati personali e alle seguenti informazioni:

  • le finalità del trattamento;
  • le categorie di dati personali in questione;
  • i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali;
  • quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo;
  • l’esistenza del Suo diritto di chiedere (al Titolare del trattamento) la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento;
  • il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo;
  • qualora i dati non siano raccolti presso Lei, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine;
  • l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l’interessato.

Verrà fornita una copia dei dati personali oggetto di trattamento. In caso di ulteriori copie da Lei richieste potrà essere addebitato un contributo spese ragionevole basato sui costi amministrativi. La richiesta può essere presentata mediante mezzi elettronici, e salvo Sua diversa indicazione, le informazioni sono fornite in un formato elettronico di uso comune.
Diritto di rettifica – articolo 16 GDPR: diritto di ottenere, senza ingiustificato ritardo, la rettifica dei dati personali inesatti che La riguardano e/o l’integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa;
Diritto alla cancellazione (diritto all’oblio) – articolo 17 GDPR: diritto di ottenere, senza ingiustificato ritardo, la cancellazione dei dati personali che La riguardano, se sussiste uno dei seguenti motivi:

  • i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati;
  • Lei revoca il consenso su cui si basa il trattamento e se non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento;
  • Lei si oppone al trattamento e non sussiste alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento.
  • i dati personali sono stati trattati illecitamente;
  • i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell’Unione;
  • i dati personali sono stati raccolti relativamente all’offerta di servizi della società dell’informazione.

Diritto di limitazione di trattamento – articolo 18 GDPR: diritto di ottenere la limitazione del trattamento, quando:
a) l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare per verificare l’esattezza di tali dati;
b) il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo;
c) i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
d) l’interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell’art. 21 GDPR, nel periodo di attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza di motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato.

Obbligo di notifica in caso di rettifica o cancellazione dei dati personali o limitazione del trattamento – articolo 19 GDPR: Il titolare del trattamento comunica a ciascuno dei destinatari cui sono stati trasmessi i dati personali le eventuali rettifiche o cancellazioni o limitazioni del trattamento, salvo che ciò si riveli impossibile o implichi uno sforzo sproporzionato. Il titolare del trattamento comunica all’interessato tali destinatari qualora l’interessato lo richieda.

Diritto alla portabilità dei dati – articolo 20 GDPR: diritto di ricevere, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da un dispositivo automatico, i dati personali che La riguardano forniti al Titolare e il diritto di trasmetterli a un altro titolare senza impedimenti, qualora il trattamento si basi sul consenso e sia effettuato con mezzi automatizzati. Inoltre, il diritto di ottenere che i Suoi dati personali siano trasmessi direttamente dalla ISD ECOLE FRANCAISE INTERNATIONALE DE ROME Srl ad altro titolare qualora ciò sia tecnicamente fattibile. Il diritto a trasmettere i dati non si applica al trattamento necessario per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il Titolare del trattamento. Lo stesso diritto non deve ledere i diritti e le libertà altrui.

Diritto di opposizione – articolo 21 GDPR: diritto di opporsi, in qualsiasi momento per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che La riguardano basati sulla condizione di liceità del legittimo interesse o dell’esecuzione di un compito di interesse pubblico o dell’esercizio di pubblici poteri, compresa la profilazione, salvo che sussistano motivi legittimi per il Titolare di continuare il trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’interessato oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.
Inoltre, il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento qualora i dati personali siano trattati per finalità di marketing diretto, compresa la profilazione, nella misura in cui sia connessa a tale marketing diretto.

Processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione – articolo 22 GDPR: diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che la riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla sua persona.
Può essere sottoposto al trattamento automatizzato nel caso in cui la decisione:
a) sia necessaria per la conclusione o l’esecuzione di un contratto tra l’interessato e un titolare del trattamento;
b) sia autorizzata dalla normativa cui è soggetto il Titolare del trattamento, che precisa altresì misure adeguate a tutela dei diritti, delle libertà e dei legittimi interessi;
c) si basi sul Suo consenso esplicito.
Le decisioni appena elencate non si basano sulle categorie particolari di dati personali a meno che non siano in vigore misure adeguate a tutela dei diritti, delle libertà e dei legittimi interessi.

Comunicazione di una violazione dei dati personali all’interessato – Articolo 34 GDPR: quando la violazione dei dati personali è suscettibile di presentare un rischio elevato per i diritti e le libertà delle persone fisiche, il titolare del trattamento comunica la violazione all’interessato senza ingiustificato ritardo.
La comunicazione all’interessato descrive con un linguaggio semplice e chiaro la natura della violazione dei dati personali e contenente almeno le seguenti informazioni:

  • il nome e i dati di contatto del responsabile della protezione dei dati o di altro punto di contatto presso cui ottenere più informazioni;
  • le probabili conseguenze della violazione dei dati personali;
  • le misure adottate o di cui si propone l’adozione da parte del titolare del trattamento per porre rimedio alla violazione dei dati personali e anche, se del caso, per attenuarne i possibili effetti negativi. Non è richiesta la comunicazione descritta all’interessato se è soddisfatta una delle seguenti condizioni:
    a) il titolare del trattamento ha messo in atto le misure tecniche e organizzative adeguate di protezione e tali misure erano state applicate ai dati personali oggetto della violazione, in particolare quelle destinate a rendere i dati personali incomprensibili a chiunque non sia autorizzato ad accedervi, quali la cifratura;
    b) il titolare del trattamento ha successivamente adottato misure atte a scongiurare il sopraggiungere di un rischio elevato per i diritti e le libertà degli interessati;
    c) detta comunicazione richiederebbe sforzi sproporzionati. In tal caso, si procede invece a una comunicazione pubblica o a una misura simile, tramite la quale gli interessati sono informati con analoga efficacia.

Nel caso in cui il titolare del trattamento non abbia ancora comunicato all’interessato la violazione dei dati personali, l’autorità di controllo può richiedere, dopo aver valutato la probabilità che la violazione dei dati personali presenti un rischio elevato, che vi provveda o può decidere che una delle condizioni precedentemente descritte è soddisfatta.

Diritto di revoca del consenso – diritto di revocare il consenso al trattamento dei Suoi dati in qualsiasi momento, restando ferma la liceità del trattamento basata sul consenso prima della revoca;
Diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, Piazza di Montecitorio n. 121, 00186, Roma (RM). Le modalità per proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali sono indicate nel sito internet del Garante, accessibile al seguente indirizzo web: www.garanteprivacy.it.
Ai sensi dell’art. 140-bis del D.Lgs. n. 196/2003 e ss.mm.ii., l’Interessato potrà alternativamente proporre reclamo al Garante o ricorso all’Autorità Giudiziaria.
I diritti di cui sopra potranno essere esercitati, nei confronti del Titolare, contattando i riferimenti indicati nel precedente paragrafo 1.

 

7. Aggiornamenti e modifiche.
La ISD ECOLE FRANCAISE INTERNATIONALE DE ROME Srl rende noto che l’eventuale entrata in vigore di nuove normative, regolamenti e/o provvedimenti rilevanti delle Autorità di Controllo, così come gli aggiornamenti di natura gestionale e organizzativa, potrebbero comportare modifiche alla presente Informativa Privacy. Pertanto, la Società si riserva il diritto di apportare modifiche in qualunque momento, dandone avviso agli Interessati e/o terze parti, tramite comunicati, pubblicazioni nelle aree aziendali, siti web, ovvero tramite posta elettronica.

Data di aggiornamento dell’informativa: 14.12.2021

Il Titolare del Trattamento
ISD ECOLE FRANCAISE INTERNATIONALE DE ROME
Srl